sabato 6 agosto 2016

La Corsa di Mezza Estate - 10a prova campionato sociale

mento
Domenica 31 Luglio si è svolta in quel di Abbiate Guazzone (Tradate), la "Corsa di Mezza Estate" tappa del Piede d'Oro e 10a prova del campionato sociale Marathon Max.
500 atleti si sono sfidati sul duro percorso del Parco Pineta, appesantito dalle abbondanti piogge della notte. 
Ben 23 runners in neroarancio si sono affrontati sui saliscendi del tracciato, noncuranti delle condizioni atmosferiche che non lasciavano presagire nulla di buono. Per fortuna al via la pioggia era cessata e le ostilità avevano inizio.
Sul traguardo di via V.Veneto i primi Maratrhon Max a transitare appaiati sono stati Alberto Antognazza e Giacomo Lia, alle spalle di questo simbolico "armistizio" si sono piazzati Stefano Bordanzi, che prosegue la sua brillante rincorsa ad un posto rilevante della classifica finale del Crcuito, a seguire Tonino Trogu, Alzati Matteo e via via tutti gli altri, con la solita Cinzia Lischetti 5a donna assoluta.


Gli atloeti Marathon Max impegnati ad Abbiate
Dopo questa ultima fatica gli atleti in neroarancio potranno godersi un meritato periodo di vacanza, almeno fino all'11 Settembre la Mezza di Parma valevole per il Campionato Italiano Master  dichiarerà il più' forte sulle lunghe distanze!!!
(Clicca qui per il <<QUI>> Regolamento)

Per iscrizioni e costi della trasferta rivolgersi al Presidente Fabio Milone.

giovedì 21 luglio 2016

Battelmat Ultra Trail - Cronaca di Gabriele Orlandi

Lele prima del via al Battlemat Ultra Trail
Ancora una volta l'indomito Lele Orlandi si è voluto cimentare in una impresa titanica: 84 Km con  +/- 5.080 mt.!!!
Alla fine di fronte a numeri che fanno tremare le ginocchia a tutti i runners la prestazione individuale scende in secondo piano, vi lasciamo le parole del nostro eroe in neroarancio:

"Questa'anno, Formazza Eventi, ha voluto organizzare una gara speciale per festeggiare il decennale, ha unito due gare in una, la prima parte si é svolta nella valle dell'Alpe Devero ripercorrendo una parte del Trail del Devero, la seconda attraversava la piana del Bettelmatt dopo il passaggio al rifugio 3A, percorrendo in senso opposto la International Bettelmatt sky Race.
Allo scoccare delle tre di notte un grande serpente di luci parte per raggiungere la vetta, un percorso talmente ampio, lungo, duro che non può essere concepito nella sua totalità, ma vissuto passo dopo passo, istante dopo istante crisi dopo crisi. E' una sfida in primo luogo con se stessi, non contro gli altri, è un viaggio, da godere e temere.
La gara si svolge in Val Formazza, un area naturale con altopiani solcati da ruscelli e laghetti, improvvise verticalità di roccia granitica e rumorose cascate, si sale e si scende, mostrando qua e là specchi d'acqua e incontrando qualche nevaio. Oggi tutto questo faceva da palcoscenico per uno dei più bei Trail a cui abbia partecipato. Le emozioni che ha lasciato non hanno possibilità di essere descritte e raccontate, ma le foto dicono tutto".

Grazie Gabriele di farci rivivere le tue fantastiche esperienze e alla Marathon Max di poter vantare un atleta del tuo coraggio!!




BUONA CORSA E FORZA MARATHON MAX!!!

martedì 5 luglio 2016

7a Samaraa da cursa - 9a prova del campionato sociale

Agostino Bosio, Luca Nova modelli improvvisati prima della partenza con Lele Orlandi
Domenica 3 Luglio in quel di Verghera di Samarate si é svolta la 9a prova del campionato sociale, nonostante l'imminente aria di vacanze e una stagione già ricca di competizioni battagliate nelle gambe gli atleti in neroarancio non si sono di certo tirati indietro.
Ben diciotto runners Marathon Max si sono presentati al via, la maggior parte fregiati della nuova canotta gare, che da un look più moderno e accattivante.
Ma tralasciamo le passerelle di moda e passiamo alla gara, sul classico percorso piatto e accidentato dalle recenti piogge, ancora una volta ha messo tutti d'accordo l'inossidabile Giacomo Lia, che ha preceduto Stefano Bordanzi e Alberto Antognazza, mentre una menzione particolare alla new entry Devis  Di Forti, piacevolissimo il suo ritorno in squadra.
A livello di classifica del campionato sociale (vedi sezione dedicata del blog) Giacomo mette un altro mattoncino per salire sul gradino più alto del podio, ma sicuramente Alberto Antoniazza Bisonte Rondinelli & Co. non staranno di certo a guardare...
Le foto della gara di Antonini Foto le trovate: <<QUI>>
Il Presente Fabio impegnato in un sorpasso a Samarate
Ricordiamo a tutti la riunione sociale del 13.07 al Bar Garden di Castiglione
BUONA CORSA E FORZA MARATHON MAX!!!!

giovedì 16 giugno 2016

La Marathon Max conquista metalli pregiati al Giro del Varesotto

Con la consueta ultima tappa a Casorate Sempione, si é concluso il 18° Giro del Varesotto e anche quest'anno i colori Neroarancio hanno svettato nelle varie classifiche finali.
Oltre ai soliti noti, anche tra la nuova formula delle staffette gli atleti Marathon Max hanno sbancato conquistando le prime 4  posizioni.
Tra gli SM50 la fatta da padrone ancora una volta Giacomo Lia, che ha regolato gli over 50 giungendo sempre trai primi 20 in ogni tappa!!
Tra le ledies é sempre Cinzia Lischetti che conquista la 3a posizione assoluta tra le donne e 1a tra le SF35, brava Cinzia mix di talento agonistico e fascino.
Per quanto riguarda le staffette gli atleti in neroarancio hanno fatto il poker, nell'ordine Tonino Trogu e Alberto Antognazza sul più alto gradino del podio, seguiti da Luca Scarpa e Donatello Floris, terzi Antonio "Biso" Rondinelli e Stefano Bordanzi (quest'ultimo impegnato anche nel Piede d'oro, con grandi prestazioni che lo collocano tra i primi in classifica!!) e al quarto posto la coppia "dirigenziale" Donato Amato e Filippo Casagrande
Il Giro del Varesotto rimane la vetrina più importante del panorama corsaiolo estivo per la provincia di varese e arrivare in alto in questa competizione significa avere passione e classe, due qualità che di certo alla Marathon Max non mancano.

Di seguito le foto dell'immancabile Arturo Barbieri per Podisti.net:


Il grande Giacomo sul gradino più alto del podio a Casorate

Cinzia fantastica terza donna assoluta

Da sinistra Davide Massara accompagna sul podio Donato, Alberto, Tonino, Luca e Donatello dominatori delle staffette
NEWS DI GIUGNO

Mercoledi 15.06 si é tenuta la consueta riunione sociale al Bar Garden, da segnalare le prossime gare sociali: 
- il 3.07 la tappa del Piede d'oro "7a Samarà de cursa" a Verghera di Samarate, ritrovo Largo Milani Centro sportivo Verghera partenza ore 8.30 per 10 km
- l'11.09 per il Campionato Italiano Master di Mezza Maratona a Parma Info clicca <<QUI>>
- il 31.07 la tappa del Piede d'oro "La Corsa di Mezza Estate" a Tradate, ritrovo P.zza Unità d'Italia e partenza ore 8.30 per 11 km.
La gara di Parma sarà occasione per una "gita sociale" i dettagli della quale saranno comunicati in seguito.

Inoltre, visto il successo della maglietta da riposo, saranno rinnovate le divise gara sempre da Tommy sport.

Per motivi tecnici non sarà più possibile archiviare tutte le foto sull'account di One Drive, pertanto saranno rimosse tutte le vecchie foto, mentre nel Cloud si archivieranno solo quelle dell'anno in corso. Chi volesse averle dovrà contattare Luca Cargnin o Andrea Locorotondo.

Ancora complimenti a tutti i girini e a tutti quelli che correndo il GDV hanno tenuto alto l'onore del nostro team...
BUONA CORSA E FORZA MARATHON MAX!!!

domenica 12 giugno 2016

5a Tappa Giro del Varesotto - 8a prova del campionato sociale

Alcuni atleti neroarancio uniti a Davide prima del via a Venegono (Foto A. Barbieri)
Venerdi 10 Giugno nell'inedita cornice di Venegono Superiore, si è svolta l'ottava prova del campionato sociale Marathon Max.
Un migliaio di atleti tra grandi e piccoli hanno invaso le strade di Venegono che per la prima volta ospitava la "carovana" del giro del varesotto, come sempre magnificamente organizzato dall'Atl. Casorate.
Purtroppo è con la tristezza nel cuore che scriviamo queste righe, poiché questa volta e speriamo l'ultima, classifiche e cronometro hanno dovuto lasciare spazio al cordoglio...
Infatti pochi giorni prima della gara il nostro compagno di squadra Davide Massara ha perso la sua amata compagna Manuela, triste vicenda che ha segnato non poco l'animo dei neroarancio impegnati nella gara.
Per ricordare Manuela chi ha potuto ha corso con una dedica sulla divisa di gara, il minimo che si poteva fare per sostenere Davide.
Quindi la cronaca di questa prova si limita solo a sottolineare l'unione della società anche in questi momenti, dove un arrivo uniti mano nella mano vale più di mille parole.....
Coraggio Davide tutta la Marathon Max é con te.....
L'arrivo di Davide "scortato" dai compagni di squadra (Foto A. Barbieri)
Tutte le foto della gara le trovate sul sito Podisti.net cliccando <<QUI>>

Si ricorda a tutti la riunione sociale di Mercoledi 15 Giugno al Bar Garden di Castiglione O.

Show must go on....Buona corsa e Forza Marathon Max!!!

giovedì 12 maggio 2016

Campionato Italiano 10 Km. su Strada - 7a prova del campionato sociale

Paolo Serra, Giacomino Lia, Claudio "Il Vecchio" Alzati e Lele Orlandi, brindano al rientro da Beinasco
Domenica 8 Maggio a Beinasco (TO), come da programma si sono svolti i campionati italiani master su strada 10 Km. Gara che si snodava sui tre giri del percorso e sui quali gli atleti neroarancio si sono sfidati per la 7a prova del campionato sociale.
Nonostante il prestigio dell'evento numerosi atleti non hanno potuto partecipare per motivi vari e purtroppo il nostro Team non ha potuto fare meglio della 45a posizione su 159 squadre nella classifica dei CDS maschile e 56a su 101 in quella femminile..
Chi si è presentato al via comunque non ha sfigurato e le maglie neroarancio hanno lottato con grinta e gli undici atleti che hanno concluso le loro fatiche nella pista di atletica si aggiungono agli oltre 1400 giunti al traguardo.
Le classifiche FIdal le trovate :<<QUI>>

Di seguito le prestazioni degli atleti Marathon Max:

  


In evidenza le prestazioni di Giacomo Lia, finalmente giunto in gran forma per una competizione importante e Paolo Serra, piacevole conferma; sottolineiamo il fatto che tra i due passano più di quindici anni...la classe non ha età!!!
Alberto Antognazza non al meglio punta a difendersi, mentre Agostino "Coach" Bosio in brillante ascesa fiatava sul collo  ad  Antonio Rondinelli, il quale ha dovuto più che impegnarsi per sopravanzare il compagno e mentore.
Antonio Biso Rondinelli sprinta con Agostino Bosio sull'arrivo di Beinasco
Gabriele Orlandi abbandonate momentaneamente le calzature da trail si è comportato benissimo e Davide Massara, nuovo a questi scenari nazionali non ha avuto timori reverenziali.
Donato Amato e Luca Cargnin sempre tra gli stakanovisti delle gare hanno fatto da apripista al "Capitano" indiscusso della spedizione Claudio Alzati.
Capitolo a se ha fatto la bravissima Cinzia Lischetti che completa una prima parte di stagione eccezionale con un posto in Italia tra le SF35!!
Come già scritto rimane il rammarico di non aver potuto schierare tutti gli assi e conseguentemente non aver riportato il piazzamento di prima squadra della provincia di varese.
Alcune foto di www.podisticatorino.it della gara le trovate:<<QUI>>
Il campionato sociale vede al comando Lia su Antognazza per soli 3 punti....nessuno dorme sonni tranquilli.....

L'appuntamento è per la prossima gara sociale del del 10 Giugno a Venegono Superiore alla tappa del GPV 2016.

BUONA CORSA E FORZA MARATHON MAX!!!

Paolo Serra ottimo triatleta...


giovedì 5 maggio 2016

News di Maggio

Come di consueto nella riunione sociale del mese di Maggio sono diverse e importanti le novità scaturite. In attesa della prossima gara sociale, i 10 km. del Campionato italiano Master a Beinasco (vedi link nel blog), il Presidente e i consiglieri hanno distribuito le nuove maglie a maniche corte confezionate da Tommy Sport e disponibili con un modesto contributo.
Cinzia ci presenta la nuova maglia....

In una palpabile frenesia per la gara di a Torino sono avvenute le votazioni per la gara sociale di Giugno, la scelta è ricaduta sulla 5a tappa del Giro del Varesotto 2016, in quel di Venegono Superiore il 10 Giugno, il percorso lo trovate <<QUI>>

A questo proposito oltre ai soliti individuali ci saranno quest'anno almeno tre staffette Marathon Max: Marathon Max con Donato Amato e Filippo Casagrande, Marathon Max 1 con Tonino Trogu e Alberto Antognazza ed infine sotto l'egidia "W la Patata" ma sempre neroarancio: Antonio "Biso" Rondinelli e Stefano Bordanzi!!!
Il Giro del Varesotto ha sempre il suo fascino e saranno tappe sempre tirate e spettacolari e i nostri atleti come sempre cercheranno di farsi valere, in particolare le staffette punteranno a migliorare la seconda e la terza posizione dello scorso anno.
Nelle scorse settimane molti atleti Marathon Max si sono cimentati in performance in ognidove e su diversi scenari:
25 Aprile: Antonio "Biso" Rondinelli, "TurboTurboli  e Stefano Bordanzi alla BAT Run a Varese

Molti atleti neroarancio nonostante il 1° Maggio festa dei Lavorotori hanno fatto gli "straordinari" gareggiando mattina e pomeriggio:

1° Maggio: Silvia Bonalli prima SF 40 alla Mezza del Riso a Santhià

1° Maggio: Stefano Bordanzi 5° alla Bradipo Zoppo di Bolladello

1° Maggio Stravenegono: Filippo Casagrande 6°, Antonio Rondinelli 8°, Tonino Trogu 9°, Stefano Bordanzi 10°...
non inquadrati dalla foto Dario Barbati 14° e Gabriele Orlandi 15°


1° Maggio Cinzia Lischetti 7a donna a Cermenate



Davide Massara e Antonello Turboli, infreddoliti, a Lurate Caccivio per la 10k del Bersagliere

Davide sul doro percorso di Lurate...

"Turbo" Antonello 7° assoluto all'arrivo

Paolo Serra 6° assoluto a Lurate C.

Sempre il 1° Maggio allo Scarpone Luvinatese Antonio Biso Rondinelli si piazzava 2° SM40

Cari lettori la stagione è ormai entrata nel vivo e ne vedremo delle belle, come sempre gli atleti Marathon Max daranno il massimo per onorare la casacca neroarancio urlando all'unisono:
BUONA CORSA E FORZA MARATHON MAX!!!